E' la Mobilità nuova, ragazzi

Amici pedalatori,

segnate in agenda il 4 maggio, ore 14,30, davanti alla Stazione Centrale di Milano.
Perché? Perché si scende in piazza per la Mobilità nuova, che coinvolge pedoni, pedali e pendolari, e lo facciamo per rivendicare l'attenzione dei decisori sui diritti di chi si muove, con tutti i mezzi, auto compresa (per citare Occupy Wall Street:, "We are 99%").

Il manifesto della giornata, le ragioni di un impegno giusto e che guarda oltre l'irrisorio orizzonte del quotidiano, i link ai profili social sono tutti qui: www.mobilitanuova.it




Nessun commento:

Posta un commento