AREA C: un'opportunità per le bici?

A Milano è partita Area C, il nuovo Ecopass nella versione della giunta Pisapia.
Un provvedimento il cui obiettivo è ridurre il traffico nella cerchia dei Bastioni e, attraverso gli introiti derivati dai ticket di ingresso, investire nel trasporto pubblico Atm e, più in generale, in provvedimenti per rendere la città più a misura d'uomo

Saranno i numeri a dire se questa sperimentazione è efficace o se - come il precedente Ecopass - è un balzello privo di adeguati servizi in cambio del ticket.

Tra i provvedimenti annunciati, migliorare la ciclabilità. A noi questo importa.
Sono appena stati stanziati dal Comune 22 milioni di euro per le biciclette. Bene!
Entriamo nel dettaglio.


PISTE CICLABILI
- Fermi-Comasina (1,2 km): pista bidirezionale in struttura, per la quale è previsto il collegamento con il Comune di Novate. Vie interessate: viale Fermi, viale Rubicone e via Comasina.
- QT8-Gallaratese (3,5 km): due piste monodirezionali in segnaletica. Vie interessate: via Terzaghi, via Natta e via Cechov.
- Lotto-Triennale (4,6 km): due piste monodirezionali in struttura. Vie interessate: viale Monterosa, piazza Buonarroti, via Giotto, via del Burchiello, via Guido d’Arezzo e piazza della Conciliazione.
- Cavalcavia Bussa e via Quadrio (2,5 km): riqualificazione della pista ciclabile monodirezionale sul ponte Bussa e della rampa per persone con disabilità. Vie interessate: via Quadrio, cavalcavia Bussa, via Borsieri e via Massimo d’Azeglio.
- Duomo-Monforte (2,7 km): sistema composto da mono e bidirezionale, promiscuo e aree pedonali. Vie interessate: piazza Tricolore, corso Monforte, piazza San Babila, corso Europa, largo Bersaglieri, via Verziere e piazza Fontana.
- Duomo-Sempione (6,8 km): sistema composto da mono e bidirezionale, promiscuo e aree pedonali. Vie interessate: via Orefici, piazza Cordusio, via Dante, largo Cairoli, via Beltrami, piazza Castello, viale Alemagna, via Pagano, Arco della Pace, viale Elvezia, via Legnano e viale Gadio.
- Duomo-Porta Nuova (0,4 km): via Verdi.
- Portello-Molino Dorino (4,4 km): pista bidirezionale con lavori già in corso. Zone interessate: Bonola, San Leonardo e Molino Dorino.
- Medaglie d’Oro-Chiaravalle (4,9 km): pista bidirezionale, con tratto monodirezionale in corso Lodi. Vie interessate: piazza Medaglie d’Oro, corso Lodi, piazzale Corvetto, viale Omero, via San Dionigi e via Chiaravalle.



BIKE SHARING
Sono inoltre in arrivo nuove stazioni del bike sharing, al di fuori della Cerchia dei Bastioni. Saranno pronti entro due mesi gli stalli in piazza Oberdan, via Foppa, largo V Alpini, via Canova, corso Sempione, via Melzi d’Eril, presso la stazione di Porta Genova, in piazza San Gioachimo, piazza Santa Francesca Romana e corso Buenos Aires-Lima.

Cito dal sito del Comune: "a febbraio, inoltre, partirà un percorso condiviso con associazioni e cittadini per il nuovo piano della ciclabilità". 
Caro Assessore Maran, sarà un piacere condividere le nostre idee con voi. Finalmente qualcuno disposto ad ascoltare.

Nessun commento:

Posta un commento